CIIP – Aggiornamento Open Data INAIL CIIP

Fonte CIIP

Nell’ambito delle iniziative della CIIP-Consulta per la diffusione delle conoscenze utili per la prevenzione, alle parti sociali, alle aziende e ai lavoratori, sono appena stati aggiornati i dati del Portale CIIP sugli Open Data Inail.

L’aggiornamento consolida i dati del quinquennio 2016-2020, essendo la seconda estrazione semestrale del 31 ottobre 2021, resi disponibili dall’Inail poco prima di Natale. La differenza, rispetto all’estrazione precedente del 30 aprile 2021, è nell’aumento del riconoscimento degli infortuni e delle malattie professionali, specialmente per i casi più gravi, le cui istruttorie possono protrarsi anche per diversi mesi in relazione all’evolversi del quadro diagnostico del danno subito.

Il portale CIIP degli Open Data Inail conserva anche gli Open Data pubblicati negli anni precedenti a partire dal 2010, in modo da osservare gli andamenti temporali di più di dieci anni.
Consente inoltre analisi interattive dei dati permettendo l’applicazione libera di filtri e incroci fra tabelle. In questo modo chiunque si occupi di prevenzione, RSPP, RLS, HSE, associazioni di categoria, sindacati e patronati, senza dimenticare i livelli politici in ambito provinciale e regionale, possono crearsi la propria reportistica sugli infortuni e le malattie professionali, ritagliata anche su una sola provincia, solo per alcuni comparti, solo per alcune popolazioni – selezionate per genere, età e nazione di nascita – oppure solo per alcune malattie professionali.

 342 total views,  2 views today