Tra pandemia e guerra – Podcast di Diario Prevenzione – 18 marzo 2022 – Puntata n° 96

a cura di Gino Rubini

In questo puntata parliamo di :

– Tra Pandemia e guerra/e dove va a finire la “transizione ecologica ” ?
– Seminario CIIP – Violenze contro operatori sanitari e socio-sanitari –
– Decostruzione dei linguaggi “bellici” e violenti, come fare ?
– Come governare le paure di questa epoca…. riflessioni per percorsi di ragionevolezza …
– Lettera degli scienziati e dei giornalisti scientifici russi contro la guerra in Ucraina

 

 

 609 total views

Comment gérer un travail qui devient de plus en plus intense ?

L’intensité du travail est associée à des effets néfastes sur la santé et le bien-être général des salariés.
https://pixnio.com/fr/gens-fr/femmes-femmes/femme-daffaires-ordinateur-portable-entreprise-programmeur-bureau-internet, CC BY-SA

Argyro Avgoustaki, ESCP Business School

Dans son rapport « Conditions de travail et travail durable : analyse fondée sur le cadre de la qualité de l’emploi », la Fondation européenne pour l’amélioration des conditions de vie et de travail (Eurofound) définit le travail comme soutenable lorsque « les conditions de vie et de travail permettent aux personnes de s’engager dans le travail et de continuer à travailler au cours d’une vie active prolongée », ce qui se mesure souvent comme la « capacité à travailler jusqu’à l’âge de 60 ans et plus ». Le temps et l’intensité du travail, deux dimensions de l’effort au travail, constituent en effet des éléments du travail durable.

Continua a leggere “Comment gérer un travail qui devient de plus en plus intense ?”

 569 total views

Riqualificazione professionale, una soluzione per il lavoro (umano) di domani?

FONTE EQUALTIME 

Tra tre anni, il 42% delle ore lavorative sarà svolto da macchine o algoritmi, gli umani si prenderanno cura del restante 58%. Nuovi settori professionali, in particolare quelli specializzati nei Big Data , impiegheranno 133 milioni di persone in tutto il mondo, mentre altri, come i servizi postali, scompariranno, lasciando dietro di sé 75 milioni di disoccupati. Questi sono solo alcuni degli effetti della globalizzazione e della quarta rivoluzione industriale evidenziate dal Forum economico mondiale del 2018 sul futuro dei posti di lavoro . Questo documento specifica inoltre che ogni lavoratore dovrà dedicare in media 101 giorni alla sua conversione ( riqualificazione) e per migliorare le sue capacità professionali ( miglioramento delle competenze ) entro il 2022.

 

Continua a leggere “Riqualificazione professionale, una soluzione per il lavoro (umano) di domani?”

 854 total views,  2 views today

Lavorare con i robot: identificare nuovi rischi per SSL con l’aiuto di ricerche scientifiche

07/12/2018

Fonte Osha.eu

TNO  , l’Organizzazione olandese per la ricerca scientifica applicata, ha pubblicato due rapporti che esplorano i nuovi rischi per la sicurezza e la salute sul lavoro legati all’uso della robotica. Dato che i robot industriali sono sempre più integrati in molti settori lavorativi, entrambe le relazioni esaminano le direttive e la legislazione sui macchinari nella ricerca di nuovi approcci e misure di controllo da adottare per controllare tali rischi.

I risultati propongono requisiti di salute e sicurezza (H & S) e raccomandazioni da tenere in considerazione per le future tendenze occupazionali digitalizzate.

Il tema delle pubblicazioni richiama parallelamente l’ultimo studio di previsione UE-OSHA  sui rischi emergenti di SSL connessi alla digitalizzazione entro il 2025 .

Leggi i rapporti completi:  requisiti essenziali H & S per macchine industriali dotate di apprendimento automatico   e  rischio emergente per la sicurezza sul posto di lavoro a causa dell’uso di robot sul posto di lavoro  .

Scopri di più su come  gli sviluppi di TNO contribuiscono a ridurre il numero di incidenti sul lavoro  .

Esplora i nostri progetti relativi ai  progressi delle TIC e alla digitalizzazione del lavoro .

 550 total views