Notizie internazionali su amianto dal Segretariato per la messa al bando .

Fonte Ibasecretariat 

Deja vu

La Raymond Croze, una nave della compagnia francese di telecomunicazioni inviata in Turchia per essere smantellata, è motivo di preoccupazione sin dal suo arrivo nella provincia di Smirne l’anno scorso. La popolazione locale, i politici e gli attivisti ricordano il furore internazionale causato dal progetto di smaltimento della nave brasiliana São Paulo ad Aliağa due anni fa. Uno dei problemi con entrambe le navi era la presenza di materiale contenente amianto a bordo. Dopo che le autorità turche hanno revocato il permesso di sbarco, la São Paulo è stata rimandata in Brasile. Dopo aver vagato senza meta al largo della costa per molti mesi, fu finalmente affondata dalla Marina brasiliana. Vedi: Aliağa’da bitmeyen sorun, ‘Raymond Croze’ asbestli mi? [Il problema infinito ad Aliağa: ‘Raymond Croze’ contiene amianto?].

Vittoria legale per il macchinista

5 gennaio 2024

Una decisione storica della Corte d’Appello di Roma ha ampliato l’accesso al risarcimento per i dipendenti feriti da amianto di ATAC SpA, una società italiana di proprietà pubblica che gestisce il sistema di trasporto pubblico di Roma. Il Tribunale ha condannato l’INPS a riconoscere la richiesta di prepensionamento avanzata da Giancarlo Musilli, ex macchinista dell’ATAC, affetto da placche pleuriche e fibrosi polmonare causate da esposizioni ad amianto sul posto di lavoro. Vedi: Caso Musilli in ATAC, dipendente esposto all’amianto vince causa contro l’INPS per il prepensionamento .

Leggi tutto

Amianto (Russia), Amianto (Canada) – Confronto e Contrasto

 

Fonte: dal Blog di  Laurie Kazan Allen, Segretariato internazionale per la messa al bando dell’amianto

3 agosto 2023

 

Questo mese (agosto 2023), la città mineraria russa chiamata Asbestos ( асбест) celebrerà il suo 90° anniversario. 1 Il “programma completo degli eventi” per celebrare questa occasione inizierà l’11 agosto, con un concerto rock di un popolare gruppo moscovita il 13 agosto. 2

*

La pietra che segna l’ingresso ai confini della città di Asbestos, in Russia.

La linfa vitale di questa monocittà – un comune la cui economia è dominata da un’unica industria o società – è la miniera di amianto crisotilo (bianco) a cielo aperto, considerata la più grande del mondo. 3 Lungo 7 miglia, largo fino a 1,5 miglia e profondo 1000 piedi, è grande quasi la metà di Manhattan.

Leggi tutto

Documentario Arte.tv : “Amianto – Una storia senza fine”

 

 

SCHEDA

Amianto – Una storia senza fine

L’amianto non brucia, respinge l’umidità, può essere miscelato con cemento e trasformato in tessuti. Per decenni, la sostanza ha isolato gli scheletri d’acciaio dei grattacieli ed è stata trovata negli pneumatici delle auto, nei pavimenti e negli asciugacapelli. Sebbene l’amianto sia stato ampiamente vietato nell’UE dal 2005, questo documentario rivela come il materiale pericoloso venga comunque prodotto e commercializzato.
Regia Thomas Dandois Alexandre Spalaïkovich

Paese Francia
Anno 2022

Per vedere questo straordinario documentario  clicca

ARTE.  Amianto – Una storia senza fine

Uno straordinario documentario di ARTE.tv sui rischi e sull’uso dell’amianto in Europa e in altre parti del mondo come nella Federazione Russa. Un documentario accurato che disvela quali interessi siano ancora dietro l’industria dell’amianto e come vi sia un fronte teso riabilitare l’amianto crisotilo descrivendolo come poco nocivo. Un falso smentito dalle evidenze delle migliaia di lavoratori che si sono ammalati estraendo e lavorando l’amianto bianco. Questo documentario offre una rappresentazione su scala globale dei paesi nei quali ancora si estrae e si utilizza in grande quantità l’amianto. Un documentario da diffondere e fare conoscere .

 

https://www.arte.tv/it/videos/096315-000-A/amianto-una-storia-senza-fine/