TNI . Finanziamenti a scopo di lucro e multistakeholders

funding_for_profit_and_multistakeholderism_final_for_web

Scarica qui il rapporto completo .

Fonte :  TNI

La traduzione in italiano dell’articolo è stata fatta con google translator per facilitarne la lettura.Per un uso professionale invitiamo i lettori a fare riferimento al testo originale in lingua inglese.
Come il settore privato si è impossessato dei colloqui globali sul clima contro le persone e il pianeta
09 novembre 2022
Rapporto

Alla luce delle Conferenze delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici (COP), questo rapporto smaschera dove il sistema multilaterale di governance globale viene rimodellato in un sistema multistakeholder che avvantaggia il capitale aziendale privato. Inoltre, spacchetta alcuni dei metodi e dei meccanismi del multistakeholderismo.

Scarica qui il rapporto completo .

introduzione

La cattura aziendale della COP26 di Glasgow da parte del settore della finanza privata è una manifestazione di una tendenza importante nel modo in cui il sistema multilaterale di governance globale viene rimodellato in uno che avvantaggia il capitale aziendale privato. L’inquadratura generale è multistakeholder . Per arrivare a questo punto è stato un processo lungo e complesso sia nella COP (la Conferenza ONU delle Parti istituita a Rio nel 1992 con la responsabilità di affrontare i cambiamenti climatici) sia nel significativo rimodellamento del sistema multilaterale globale delle Nazioni Unite della governance globale. Questo rapporto smaschera alcuni dei fronti in cui si sta verificando questa acquisizione incentrata sull’azienda ei suoi metodi e meccanismi.

La parte 1 descrive come Big Finance è stata in grado di portare a termine un colpo di stato alla COP26 e identifica le molteplici alleanze finanziarie (banche, società di investimento, proprietari di asset, gestori patrimoniali, servizi finanziari, società di assicurazioni) emerse a Glasgow come Global Financial Alliance per Zero netto (GFANZ). Il GFANZ è un esempio di come il multistakeholderismo porti alla cattura delle aziende. Mentre è presumibilmente incorporato in una struttura con più parti interessate, come accademici e ONG che agiscono come esperti o consulenti che sviluppano linee guida, in realtà le società finanziarie in GFANZ hanno il controllo. È quindi profondamente preoccupante che gli stessi investitori che finanziano l’inquinamento siano stati incaricati di gestire i mercati finanziari destinati ad affrontare il cambiamento climatico.

La parte 2 colloca questi sviluppi nel contesto più ampio in cui il multistakeholderismo è la principale tendenza che modella le risposte della governance globale a tutte le attuali sfide globali a livello delle Nazioni Unite. Mostra come questa tendenza stia visibilmente incidendo sui negoziati sul clima, come illustra il capitolo sull’energia.

Il testo si conclude con indicazioni su come i governi e la società civile devono rispondere alla COP27 – utilizzando le loro esperienze di questo impegno con organismi multilaterali – per costruire strategie anche per togliere le imprese dai quadranti rispetto al Summit ONU del Futuro previsto per il 2024.

Il multistakeholderismo

è un sistema di governance globale emergente che cerca di ‘riunire attori globali che hanno una potenziale “partecipazione” in un problema e chiedere loro di trovare una soluzione in modo collaborativo. Si discosta dal sistema di governance internazionale, il multilateralismo, istituito alla fine della prima o della seconda guerra mondiale in cui i governi, in quanto rappresentanti dei propri cittadini, prendono le decisioni finali su questioni globali e indirizzano le organizzazioni internazionali ad attuare tali decisioni. Nel multistakeholders gli “stakeholder” diventano gli attori centrali senza alcuna procedura chiara per designare gli “stakeholder” … ci sono innumerevoli possibili categorie di stakeholder e ciascuna di queste categorie può essere disaggregata o aggregata, a seconda delle decisioni dello specifico coordinatore multistakeholder.

Harris Gleckman, 2018.

Scarica: 
Finanziamenti a scopo di lucro e multistakeholders (pdf, 5.56 MB)

Tempo medio di lettura: 

20 minuti

 154 total views,  2 views today