18° seminario ETUI sui rischi chimici sul lavoro

 

Fonte ETUI

La 18a edizione del seminario annuale dell’ETUI sulla protezione dei lavoratori e le sostanze chimiche si è tenuta a Zara, in Croazia, il 28 e 29 giugno 2022. Ha riunito circa 30 sindacalisti di 17 paesi europei per coordinare l’azione sindacale sulla prossima revisione di tre importanti direttive per la prevenzione dei rischi chimici sul lavoro.

La prima è la direttiva sull’amianto , la seconda è la direttiva sugli agenti cancerogeni, mutageni e sostanze tossiche per la riproduzione (CMR) e la terza è la direttiva sugli agenti chimici . La Commissione Europea ha infatti annunciato la pubblicazione entro la fine del 2022 di proposte di revisione di tali leggi per introdurre nuovi valori limite di esposizione professionale rispettivamente per amianto, piombo e suoi derivati ​​e diisocianati.

L’altro grande argomento discusso durante questi due giorni di dibattito è stato l’esposizione dei lavoratori ai pesticidi. I partecipanti sono stati informati dei risultati dell’indagine Agrican che dimostra l’eccesso di rischio di alcuni tumori tra i lavoratori esposti a queste sostanze tossiche e dei risultati di recenti studi sui guasti dei dispositivi di protezione utilizzati da questi lavoratori. In discussione anche la proposta di revisione della normativa europea sull’uso sostenibile dei pesticidi e la campagna sindacale per il divieto del glifosato .

Un rappresentante dell’Agenzia europea per la sicurezza e la salute sul lavoro (EU-OSHA) ha aggiornato lo studio svolto dall’agenzia di Bilbao in sei paesi europei sull’esposizione dei lavoratori agli agenti cancerogeni e il coordinatore del progetto europeo ”  Roadmap on Cancerogeni  ” ha dettagliato i progressi compiuti nell’ambito di questo programma di azioni volontarie per la prevenzione dei tumori professionali.

Di seguito è disponibile una selezione delle presentazioni effettuate durante il seminario:

 184 total views,  1 views today