Nuovo portale e secondo rapporto CIIP su infortuni e malattie professionali

 

Fonte Dors.it che ringraziamo 

La Consulta Interassociativa Italiana per la Prevenzione (CIIP), ha pubblicato il secondo rapporto su infortuni e malattie professionali avvenuti in Italia nel 2010-2020. L’obiettivo del secondo come del precedente rapporto è fornire un percorso di utilizzo e di lettura degli open data Inail pubblicati a partire dal 2010.

La novità è che CIIP ha predisposto un portale interattivo per la consultazione dei dati di fonte Inail su infortuni e malattie professionali. Usando anche dati di fonte Istat e della banca dati statistica Inail, il portale fornisce informazioni su aziende e addetti e il calcolo di alcuni indicatori di rischio. Il portale CIIP non va quindi confuso con le statistiche in forma tabellare pubblicate da Inail ogni anno in occasione della relazione annuale del Presidente.

Sviluppati con avanzati strumenti di business intelligence, nel portale CIIP sono disponibili, invece, tabelle e grafici interattivi con cui si possono interrogare i dati in base alle diverse esigenze. Oltre a effettuare confronti temporali e territoriali fino al livello provinciale, è possibile ad esempio svolgere approfondimenti sulla salute delle donne, dei giovani, dei nati all’estero, oppure su particolari comparti produttivi come edilizia, alimentare, metalmeccanica.

Destinatari del portale e del documento non sono soltanto i membri delle associazioni scientifiche italiane riunite nella Consulta, ma più in generale i soggetti che a vario titolo si occupano di prevenzione. Si evidenziano, tra gli altri, le parti sociali e le associazioni di categoria che sono stati chiamati a svolgere un ruolo attivo nel nuovo Piano Nazionale di Prevenzione (PNP) 2020-2025.

Sulla stessa falsariga si inserisce il nuovo Sistema Informativo Regionale per la Prevenzione nei luoghi di lavoro (SIRP) dell’Emilia Romagna che, integrando altre fonti informative disponibili in Regione, si propone di valutare le priorità di intervento offrendo un valido supporto ai tavoli chiamati a decidere le politiche della prevenzione.

L’esperienza di utilizzo dei sistemi informativi correnti, come i Flussi Informativi Inail-Regioni, ha insegnato che non basta mettere a disposizione enormi quantità di dati ma che è necessario conoscere come e con quali obiettivi interrogarli. Ed è proprio questo il principale proposito dell’iniziativa CIIP a favore di un vasto pubblico che si affaccia solo ora all’immenso patrimonio informativo disponibile.

CIIP-Consulta – Download – 10 – Secondo rapporto CIIP sui dati INAIL su Infortuni e M.P. 2010-2020

CIIP-Consulta – Download – 6 – Primo rapporto CIIP sui dati INAIL su Infortuni e M.P. 2010-2018

 

 


 233 total views,  1 views today