Il paesaggio dell’amianto in Australia 2021  

Fonte Ibasecretariat.org

di Laurie Kazan-Allen

La frequenza degli allarmi in Australia sulle importazioni illegali di amianto continua senza sosta con segnalazioni di prodotti per l’edilizia contenenti amianto, 1 traghetti, 2 parti di automobili 3 e giocattoli 4 che si fanno ripetutamente strada nei media. Solo poche settimane fa, un sindacalista attento a Brisbane ha lanciato l’allarme su un prodotto che si ritiene contenga amianto nel sito di sviluppo di Queen’s Wharf; i lavoratori hanno abbandonato il cantiere fino a quando non è stato dato il via libera. 5Mentre l’incidente di Brisbane è stato un falso allarme, altri incidenti simili a Perth, Sydney e Melbourne purtroppo non lo sono stati. Secondo una dichiarazione del produttore e fornitore di materiali da costruzione USG Boral, è stato riscontrato che campioni di materiale ignifugo in cartongesso importato dalla Cina contengono “livelli molto bassi di amianto”. L’azienda ha consigliato ai lavoratori “di astenersi dall’installare, distribuire o fornire i prodotti”. 6

I sindacati che rappresentano i lavoratori edili erano furiosi per l’ultimo incidente con l’amianto con Jade Ingham della Construction Forestry Mining and Energy Union (CFMEU) dicendo: “Abbiamo ripetutamente avvertito che l’uso di importazioni a basso costo non soggette agli stessi standard di qualità dei materiali australiani è un ricetta per il disastro… Molto semplicemente, non esiste un livello “sicuro” di amianto, un materiale letale che è stato completamente bandito in Australia per quasi 20 anni”. 7

Nonostante il divieto del 2003 e gli sforzi dell’Australian Border Force 8 per impedire l’importazione di questi prodotti tossici, i lavoratori edili sono stati più volte vittime dell’esposizione all’amianto sul posto di lavoro. Nel 2016 è stato trovato amianto nei pannelli del tetto del nuovo Perth Children’s Hospital; i test governativi hanno confermato la contaminazione nel materiale proveniente dalla Cina. 9 Il CFMEU ha avvertito che centinaia di lavoratori potrebbero essere stati esposti al materiale di amianto utilizzato nel sito dell’ospedale da 1,2 miliardi di dollari australiani.

Alle sfide in corso poste dal flusso di merci di amianto nel paese si aggiungono questioni spinose come l’incapacità dello Stato dell’Australia occidentale (WA) di decontaminare il terreno su cui si trovava la famigerata miniera di amianto di Wittenoom. La miniera, il mulino, gli annessi ei terreni in questa città di Pilbara sono così contaminati che nel 2007 la città di Wittenoom è stata degazetted, cioè rimossa dalle mappe e dai segnali stradali. Un disegno di legge attualmente in fase di approvazione da parte del Parlamento dell’Australia Occidentale – il Wittenoom Closure Bill – prevede “l’acquisizione obbligatoria delle restanti proprietà private… [e la] demolizione delle strutture rimanenti”. 10

Ci sono, ahimè, diversi inconvenienti con la “soluzione” al problema posto dal sito più contaminato dell’emisfero australe uno dei quali è il fatto che i 120.000 acri tossici non appartengono allo Stato del Western Australia ma al popolo Banjima come da sentenza del tribunale del 2014. 11 Un commento del 1 novembre 2021 su The Indigenous Times ha sottolineato che “la responsabilità morale di ripulire questo pasticcio appartiene allo stato, che possiede i diritti minerari”. Il fatto che non sia stato speso un centesimo dei 200 milioni di dollari australiani del Fondo per la riabilitazione delle miniere per riparare Wittenoom è stato, hanno scritto Wayne Bergmann e Clinton Wolf, “una vergogna dello stato e una vergogna nazionale”.

Per un certo numero di anni, i gruppi australiani per le vittime dell’amianto, gli enti pubblici, i consigli locali e altre organizzazioni di campagne hanno coordinato gli sforzi per aumentare la consapevolezza sull’amianto nel mese di novembre con alcuni eventi in programma durante la Settimana di sensibilizzazione all’amianto – quest’anno dal 22 al 28 novembre, 2021 12 – e altri sparsi per tutto il mese. 13 Con fino a 4.000 australiani che muoiono ogni anno per malattie legate all’amianto, la necessità di una maggiore consapevolezza pubblica del rischio dell’amianto e di supporto per i feriti e le loro famiglie è fuori dubbio.

La società australiana per le malattie dell’amianto con sede a Perth (ADSA) terrà il suo 26° servizio ecumenico annuale il 26 novembre. Prima che il Covid mettesse fine ai viaggi a lunga distanza, ho avuto il privilegio di partecipare a molti di questi servizi ed ero sempre commosso dal numero di persone le cui vite erano state decimate dalla perdita di una persona cara a causa di malattie legate all’amianto. 14Sebbene l’ADSA abbia cancellato il suo famosissimo barbecue annuale di Natale, per molta cautela, quest’anno ha abbracciato uno dei problemi più insoliti causati dal Covid. A causa del blocco in tutto lo stato, gli australiani occidentali non sono stati in grado di andare in vacanza al di fuori dello Stato. Per questo motivo, l’idea di una “vacanza avventurosa” nella città mineraria abbandonata di Wittenoom è cresciuta in fascino nonostante i pericoli e gli inconvenienti associati. L’ADSA ha lanciato una campagna mediatica di alto profilo per ricordare ai residenti del WA il rischio mortale per la salute rappresentato da un viaggio nella città tossica di Pilbara.

I gruppi in altre parti dell’Australia indirizzeranno le proprie risorse per contrastare un altro risultato della pandemia: il boom multimiliardario della ristrutturazione delle case alimentato dai fondi non spesi per le vacanze all’estero. Il materiale di amianto è stato ampiamente utilizzato nella costruzione di case australiane dopo la seconda guerra mondiale; un terzo degli immobili contiene ancora amianto. Pensando alle tradizioni e ai restauratori di case, gli avvisi saranno: “Smetti di giocare alla roulette dei lavori di ristrutturazione perché non vale il rischio” 15 e  Pensa due volte all’amianto ” 16

Sottolineando l’inclusività delle campagne di alto profilo di novembre, le risorse sono state tradotte in diverse lingue tra cui arabo, cinese, hindi, indonesiano e vietnamita. Ad esempio, vedere le schede cautelative dell’Agenzia per la sicurezza e l’eradicazione dell’amianto (ASEA) mostrate di seguito (vedere anche: versioni PDF a risoluzione più elevata delle schede informative ASEA ).Mentre sono alle prese con i propri demoni dell’amianto, i gruppi in Australia si sono rivolti ad altri paesi della regione per condividere le loro conoscenze sul rischio dell’amianto. 17 Ci sono motivi di ottimismo sul fatto che queste collaborazioni accelereranno la fine dell’uso mortale dell’amianto in Asia. Il futuro è senza amianto!

5 novembre 2021

_______

1 CFMEU Costruzione. Avviso di amianto emesso su alcuni prodotti Boral Board . 12 ottobre 2021.
https://cg.cfmeu.org/news/asbestos-warning-issued-some-usg-boral-board-products?fbclid=IwAR3F4vGwbP-PKnCJIvKMbnNwKHIxyRWSdwOHwr61eR5v31bJ5pmVpAtU2f

2 Mentre la maggior parte delle importazioni mortali provenivano dalla Cina, tre dei nuovi traghetti di classe fluviale per Sydney erano stati costruiti in Indonesia.
Il lavoro, il sindacato sbatte la costruzione di traghetti offshore dopo l’amianto trovato in nuove navi attraccate a Carrington. 24 agosto 2020.
https://www.newcastleherald.com.au/story/6891013/asbestos-found-in-new-sydney-ferries-docked-at-carrington/

3 Le parti di automobili contraffatte aumentano durante la crisi del coronavirus – rapporto. 29 settembre 2021.
https://www.drive.com.au/news/counterfeit-car-parts-surge-during-the-coronavirus-crisis-report/

4 Le auto telecomandate vengono urgentemente richiamate in quanto contengono amianto mortale e sono in vendita da cinque anni. 5 agosto 2021.
https://www.dailymail.co.uk/news/article-9863333/Childrens-remote-controllato-cars-sold-Australia-2016-remember-asbestos-fears.html

5 Paura dell’amianto: i lavoratori abbandonano i cantieri, incluso Queen’s Wharf. 12 ottobre 2021.
https://www.brisbanetimes.com.au/national/queensland/workers-walk-off-queen-s-wharf-site-over-asbestos-scare-20211012-p58zbq.html

6 I prodotti ritirati da USG Boral per la contaminazione da amianto includevano: cartongesso Firestop®, cartongesso Fire WetstopTM, gamma di cartongesso MultistopTM (3/3HI, 4/4HI, 5/5HI) e cartongesso ShaftlinerTM Mold Stop.
https://cg.cfmeu.org/news/asbestos-warning-issued-some-usg-boral-board-products

7 CFMUE. AVVISO AMIANTO EMESSO SU ALCUNI PRODOTTI USG BORAL BOARD . 12 ottobre 2021.
https://cg.cfmeu.org/news/asbestos-warning-issued-some-usg-boral-board-products

8 Forza di frontiera australiana. Merci vietate: amianto. Consultato il 5 novembre 2021.
https://www.abf.gov.au/importing-exporting-and-manufacturing/prohibited-goods/categories/asbestos

9 Amianto trovato nell’ospedale pediatrico di Perth da $ 1,2 miliardi, afferma il ministro della Sanità WA . 14 luglio 2016.
https://www.abc.net.au/news/2016-07-14/asbestos-found-in-perth-childrens-hospital-roof-panels/7628108

10 La chiusura definitiva di Wittenoom si avvicina mentre Bill torna in Parlamento . 4 agosto 2021.
https://www.mediastatements.wa.gov.au/Pages/McGowan/2021/08/Final-closure-of-Wittenoom-nears-as-Bill-returns-to-Parliament.aspx

11 La rotazione del cielo azzurro e il pregiudizio nascondono un’eredità tossica . 1 novembre 2021.
https://nit.com.au/blue-sky-spin-and-bias-hides-toxic-legacy/

12 Società australiana per le malattie dell’amianto. Newsletter 21 ottobre 2021.
https://asbestosdiseases.org.au/wp-content/uploads/ADSA020-Newsletter-Final-Web-version.pdf
Settimana nazionale di sensibilizzazione sull’amianto 2021.
https://www.asbestossafety.gov.au /naaw-2021

13 australiani hanno detto ‘Smettila di giocare alla Renovation Roulette!’ In mezzo al boom delle ristrutturazioni . 27 ottobre 2021.
https://www.einnews.com/pr_news/554851309/australians-told-stop-playing-renovation-roulette-amid-renovation-boom

14 Kazan-Allen, L. Consapevolezza dell’amianto in Australia: ieri e oggi . 11 dicembre 2019.
http://ibasecretariat.org/lka-asbestos-awareness-in-australia-then-and-now.php

15 australiani hanno detto ‘Smettila di giocare alla Renovation Roulette!’ In mezzo al boom delle ristrutturazioni . 27 ottobre 2021.
https://www.einnews.com/pr_news/554851309/australians-told-stop-playing-renovation-roulette-amid-renovation-boom
Schede informative e liste di controllo: proprietari di case, tradizioni, attività commerciali e non residenziali , Presente In Natura L’amianto.
https://asbestosawareness.com.au/fact-sheets/

16 Settimana nazionale di sensibilizzazione sull’amianto 2021.
https://www.asbestossafety.gov.au/naaw-2021

17 Aiuti dell’Unione all’estero – APHEDA. Si intensificano le richieste di divieto di amianto in Asia e nel Pacifico . 19 ottobre 2021.
https://www.apheda.org.au/calls-for-asbestos-bans-across-asia-and-pacific-intensify/

 

 325 total views,  4 views today