L’offensiva autunnale dell’amianto in Russia 

 

Welcome sign at the entrance to Asbest, saying “Asbest is my town and destiny”. Fonte file Commons Licence, Wikipedia .

 

Fonte : Questo articolo è stato pubblicato in lingua inglese sul sito del Segretariato internazionale per la messa al bando dell’amianto. La Traduzione è stata effettuata con google translator, il testo di riferimento è quello publicato sul sito del  Segretariato. editor

di Laurie Kazan-Allen

Il 1° settembre, il giorno in cui tradizionalmente i bambini russi tornano a scuola dopo la pausa estiva, è celebrato come Giornata annuale della conoscenza. Gli alunni entrano nelle aule addobbate a festa vestiti con abiti nuovi e con in mano mazzi di fiori per celebrare l’importanza della giornata. Mercoledì la scorsa settimana (1 settembre 2021), il governatore di Sverdlovsk Yevgeny Kuyvashev ha visitato le classi di tre scuole superiori, inclusa una nella città mineraria di amianto di Asbest (Amianto). 1 Secondo un notiziario, “offrì agli studenti opzioni per le loro future professioni”. Indipendentemente dal fatto che abbia evidenziato o meno le possibilità di carriera nella miniera di amianto crisotilo della città, non lo sappiamo con certezza, ma dal momento che il suo proprietario Uralasbest è uno dei maggiori datori di lavoro della zona, sembra molto probabile. 2Ciò che il Governatore non avrebbe menzionato era l’elevato rischio per i lavoratori Uralasbest di morte prematura e/o malattie debilitanti derivanti dall’esposizione professionale all’amianto, un noto cancerogeno.

Asbest è una monocittà industriale con un’economia basata sull’estrazione, lavorazione e vendita di fibra di amianto crisotilo (bianco). Settemila dei 70.000 abitanti della città lavorano per la Uralasbest Joint Stock Company che gestisce la più grande miniera di crisotilo a cielo aperto del mondo e rappresenta circa il 30% della produzione globale di amianto ogni anno. 3 Secondo gli scienziati che lavorano sotto gli auspici dell’Agenzia internazionale per la ricerca sul cancro (IARC), l’incidenza della mortalità per cancro ai polmoni, spesso causata dall’esposizione all’amianto, è del 30% più alta in città rispetto al resto della regione di Sverdlovsk; Anche i tassi di mortalità per altri tumori causati dall’amianto, come il cancro dell’esofago e dello stomaco, sono elevati nell’amianto. 4

Nonostante questi risultati inquietanti, gli stakeholder russi dell’amianto continuano a negare che l’esposizione al crisotilo possa essere mortale. Un curioso documento pubblicato dall’Alleanza internazionale delle organizzazioni sindacali Chrysotile, una “organizzazione sindacale, che sostiene l’uso sicuro e responsabile del crisotilo e si oppone alla campagna globale di divieto del crisotilo” nel 2019 affermava che non vi erano casi di malattie professionali registrati a l’impianto Uralasbest nel 2018 e nessun caso di malattie legate all’amianto tra i residenti di Asbest. 5 Queste affermazioni erano in diretto contrasto con le scoperte scientifiche. 6

All’inizio di questo mese si è verificato un incidente inquietante che ha rivelato la disconnessione tra la realtà della situazione descritta dall’IARC e le favole ancora raccontate dalle parti interessate dell’amianto. Durante una conferenza stampa a Ekaterinburg il 2 settembre 2021, il ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov ha confermato le rassicurazioni del suo governo secondo cui l’uso dell’amianto crisotilo russo non è dannoso per la salute umana. 7I commenti di Lavrov sono stati programmati per rafforzare gli accordi in corso di negoziazione tra i fornitori di amianto russi e i partner commerciali di India, Vietnam e altri paesi asiatici. Per corroborare la buona fede scientifica della politica sull’amianto del governo russo, il ministro ha affermato che anche l’Organizzazione mondiale della sanità e l’Organizzazione internazionale del lavoro hanno sposato “l’uso controllato dell’amianto”; l’OMS e l’ILO hanno concordato, ha ribadito, che l’amianto può essere utilizzato in sicurezza.

In risposta alle informazioni errate fornite dal ministro russo, Carolyn Vickers, capo dell’Unità per la sicurezza e la salute chimica del Dipartimento dell’ambiente, dei cambiamenti climatici e della salute dell’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) ha espresso preoccupazione per il fatto: “che i paesi sono fatto pressioni con disinformazione sui rischi per la salute del crisotilo. L’amianto crisotilo provoca il cancro negli esseri umani, in particolare, provoca mesotelioma e cancro del polmone, della laringe e dell’ovaio. L’evidenza scientifica che provoca il cancro è conclusiva e schiacciante”. 8

Altri punti fatti da Vickers nella sua confutazione dei commenti ipocriti del ministro russo sono stati i seguenti:

  • “Non è stata identificata alcuna soglia per gli effetti avversi e quindi non è possibile stabilire livelli di esposizione sicuri. Il crisotilo è ampiamente utilizzato nei materiali da costruzione e nelle parti di veicoli, dove non è possibile prevenire l’esposizione dei lavoratori e del pubblico in generale. Dopo l’uso iniziale del crisotilo, i prodotti si degradano in situ e presentano problemi di gestione dei rifiuti, in particolare a seguito di disastri naturali e di altro tipo.
  • Nei paesi in via di sviluppo le informazioni sulla tossicità del crisotilo potrebbero non essere ben diffuse e la prevenzione dell’esposizione è difficile. I casi di mesotelioma si verificano nei paesi che producono e utilizzano il crisotilo, tuttavia in molti paesi non esistono sistemi adeguati per rilevare il mesotelioma. Pertanto l’assenza di casi segnalati non significa che non vi siano casi.
  • Sono disponibili alternative più sicure e sono state utilizzate dai molti paesi che hanno interrotto l’uso del crisotilo”.

Le frasi finali nella risposta del dottor Vickers all’ultimo attacco di disinformazione russo sono state categoriche. “L’Organizzazione mondiale della sanità”, ha scritto, “ribadisce la sua politica, che rimane invariata, secondo cui il modo più efficace per eliminare le malattie legate all’amianto è fermare l’uso di tutti i tipi di amianto. L’Oms continua a offrire il suo sostegno ai paesi per affrontare il problema dell’amianto crisotilo e la grave minaccia che rappresenta per la salute pubblica”.

L’insabbiamento dell’amianto si estende dalla base fino alle più alte sfere del governo russo. 9 Le stesse bugie raccontate ad Asbest agli operai della miniera e del mulino di crisotilo vengono raccontate agli abitanti della città. La mancanza di consapevolezza dell’amianto tra i governi stranieri viene spietatamente sfruttata per guidare le vendite all’esportazione. La priorità di tutte le parti interessate del settore è mantenere le ruote in movimento e far piovere denaro. Se ciò ucciderà i dipendenti di Uralasbest, i cittadini russi oi clienti stranieri non è un problema per gli oligarchi dell’amianto.

9 settembre 2021

_______

1 Il governatore di Sverdlovsk dà lezione agli scolari. 1 settembre 2021.
https://ura.news/news/1052502710

2 Kazan Allen, L . Dietro la cortina di amianto: Uralasbest 2021. 26 luglio 2021.
http://ibasecretariat.org/lka-behind-the-asbestos-curtain-uralasbest-2021.php

3 Un articolo del New York Times del 2019 ha stimato che il 17% dei residenti di Asbest lavora nell’industria mineraria dell’amianto o nella fabbrica Uralasbest.
Higgins, A. In Asbest, Russia, rendendo di nuovo grande l’amianto 7 aprile 2019. https://www.nytimes.com/2019/04/07/world/europe/asbestos-russia-mine.html Sito Uralasbest. Accesso all’8 settembre 2021. http://www.uralasbest.ru/en/about-company

4 “La mortalità per cancro era più alta per gli uomini in Amianto per tumori esofagei, del tratto urinario e del polmone rispetto alla regione di Sverdlovsk. Nelle donne, la mortalità per cancro era più alta per le donne (sic) in amianto da tumori dello stomaco, del colon, del polmone e della mammella rispetto alla regione di Sverdlovsk”.
Kovalevskiy, EV, et al. Confronto della mortalità nella città di Asbest e nella regione di Sverdlovsk nella Federazione Russa: 1997-2010 . 2016.
https://ehjournal.biomedcentral.com/articles/10.1186/s12940-016-0125-0
IARC. Studio di coorte di crisotilo dell’amianto .
https://asbest-study.iarc.fr/publications/

5 Statistiche positive: non ci sono malattie professionali nello stabilimento Uralasbest. 21 novembre 2019.
https://pressdaily.com/positive-statistics-there-are-no-occupational-diseases-at-the-uralasbest-plant-58415/

6 Schüz, J. Studio di coorte occupazionale di lavoratori attuali ed ex esposti al crisotilo nelle miniere e negli impianti di lavorazione ad Asbest, Federazione Russa: profilo di coorte dello studio di coorte di crisotilo Asbest . 2020.
https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC7390538/

7 Lavrov rassicura i partner stranieri sulla questione dell’amianto crisotilo. 2 settembre 2021.
https://rossaprimavera.ru/news/674c671c
Sergei Lavrov ha espresso la posizione del governo russo sull’amianto crisotilo [Sergey Lavrov ha espresso la posizione delrusso6 settembre 2021.
https://www.epigraph.info/lenta/46038-sergej-lavrov-ozvuchil-pozitsiyu-pravitelstva-rossii-po-khrizotilovomu-asbestu.html

8 E-mail di C. Vickers, 6 settembre 2021.

9 Il leader sindacale di “Uralasbest” è intervenuto all’XI incontro dei sindacati giovanili degli Urali “URA-2021”.
https://novayagazeta-ug.ru/profsoyuznyj-lider-uralasbesta-vystupil-na-xi-slete-profsoyuznoj-molodezhi-urala-ura-2021/

 116 total views,  2 views today