Il sindacato UK UNISON elogia la decisione della polizia di mantenere le protezioni COVID

FONTE  UNISON 

La decisione è stata presa dal Consiglio dei capi di polizia nazionale per l’Inghilterra e il Galles e contribuirà a salvaguardare la capacità operativa

UNISON ha accolto con favore la decisione di ieri del Consiglio dei capi di polizia nazionale per l’Inghilterra e il Galles di mantenere tutte le protezioni COVID-19 esistenti per la forza lavoro di polizia dopo il 19 luglio.

Insieme agli altri sindacati del personale di polizia e alle associazioni del personale, UNISON ha incontrato i dirigenti di polizia di alto livello all’inizio di questa settimana ed è emerso un consenso sul fatto che le protezioni per la salute e la sicurezza COVID esistenti della polizia dovrebbero rimanere in vigore per la protezione dei nostri membri e del pubblico in generale che segue la revoca di tutte le restrizioni COVID-19 da parte del governo di Westminster da lunedì in Inghilterra.

L’ufficiale nazionale per la polizia e la libertà vigilata Ben Priestley ha dichiarato: “UNISON plaude alla decisione chiara e decisa presa dal Consiglio dei capi di polizia nazionale nella sua riunione di questa settimana di mantenere in vigore tutte le protezioni esistenti per la salute e la sicurezza COVID per la polizia dopo il 19 luglio.

“Riconoscendo il pericolo per la capacità operativa della polizia e per la forza lavoro della polizia dell’aumento dei tassi di infezione – e dell’aumento dell’autoisolamento – il consiglio ha dimostrato una vera leadership nella protezione della sua forza lavoro e del pubblico in generale, in un momento in cui il governo minaccia l’allentamento delle regole COVID” tutta la nostra salute e sicurezza”.

Scopri di più su UNISON che rappresenta il personale di polizia e giudiziario

 644 total views,  4 views today