Psicosi da amianto

8 giugno 2021

Autrice:
Laurie Kazan-Allen

Fonte : Ibasesecretariat.org

Albert Einstein definì la follia come “fare sempre la stessa cosa aspettandosi risultati diversi”. 1 Eppure, decennio dopo decennio, questo è ciò che fanno gli interessi acquisiti dell’amianto nella speranza che lo sfruttamento commerciale dell’amianto possa generare un altro flusso di entrate.

Un articolo in lingua russa caricato su un sito web del Kazakistan il 7 giugno 2021 ha esaminato i guadagni finanziari realizzati dall’industria dell’amianto crisotilo (bianco) del paese durante la pandemia globale, osservando che “la società [amianto] ha sempre mostrato una crescita negli anni di crisi (2008) e 2015).” 2 Per decenni il Kazakistan è stato tra i primi cinque produttori mondiali di fibra di crisotilo e nel 2008 l’industria ha ricevuto il sostegno del governo. 3

Il comportamento dell’industria descritto nell’articolo suggerisce un tipo di schizofrenia commerciale; contemporaneamente all’adozione di protocolli ecologici per ridurre il consumo di acqua ed elettricità nella produzione e lavorazione della fibra di crisotilo, la ricerca avanzava per trovare nuovi modi di utilizzare il crisotilo grezzo compresi, ci crederesti, i fertilizzanti.

Dato il crollo del mercato interno del crisotilo, 4 non è stata una sorpresa che l’industria dell’amianto kazaka cercasse disperatamente di diversificare, ma la prospettiva di inquinare i terreni agricoli e i prodotti freschi con fibre mortali è un passo che, si sarebbe pensato, era troppo lontano anche per questi voraci capitalisti.

La spietata ricerca dei profitti dell’amianto non si fermerà finché le agenzie internazionali non adotteranno misure decisive per vietare il commercio globale di crisotilo. Gli sforzi delle Nazioni Unite per imporre regolamentazioni anche minime all’industria dell’amianto tramite la Convenzione di Rotterdam (RC) sono stati bloccati in più occasioni dal governo e dalle parti interessate commerciali inizialmente guidate dalla delegazione canadese e successivamente dalla delegazione russa. 5 Nel febbraio 2021 è stato annunciato che la prossima riunione di persona della Convenzione non si sarebbe svolta fino a giugno 2022 a causa della pandemia globale. 6 Sulla base dei dati disponibili, tale ritardo consentirebbe di estrarre, lavorare e vendere altre 230.000 tonnellate di amianto kazako. Considerando i fallimenti passati, la Conferenza delle parti 2022 avrà successo dove altri hanno fallito?

1 La psicosi è definita come “una condizione che influenza il modo in cui il cervello elabora le informazioni. Ti fa perdere il contatto con la realtà. Potresti vedere, sentire o credere a cose che non sono reali. La psicosi è un sintomo, non una malattia. Una malattia mentale o fisica, abuso di sostanze, stress o traumi estremi possono causarlo”. In questo caso, l’autore suggerisce che la psicosi sia causata da una sete travolgente e irrazionale di guadagno monetario.

2 Secondo i dati citati nell’articolo del 7 giugno sull’azienda kazaka di amianto Kostanay Minerals JSC, nel primo trimestre del 2021 la produzione di fibra di crisotilo è aumentata del 20% circa e le esportazioni del 40% circa.

3 La domanda di amianto crisotilo sarà sostenibile durante la crisi della corona.
https://inbusiness.kz/ru/news/spros-na-hrizotil-asbest-budet-ustojchivym-v-period-koronakrizisa

4 Sulla scia della crisi, l’impresa che forma la città di Zhitikarinskoye ha mostrato una crescita in tutti gli indicatori. [Sulla scia della crisi, l’impresa di formazione della città di Zhitikarinsk ha mostrato una crescita sotto tutti gli aspetti]. 6 maggio 2021.
https://kstnews.kz/newspaper/1036/item-68024

5 George, O. & Kazan-Allen, L. La Convenzione di Rotterdam 2019 . 10 maggio 2021.
http://ibasecretariat.org/og-lka-the-rotterdam-convention-2019.php

6 Convenzione di Basilea COP15, Convenzione di Rotterdam COP10 e Convenzione di Stoccolma COP10. Febbraio 2021.
https://sdg.iisd.org/events/basel-convention-cop15-rotterdam-convention-cop10-and-stockholm-convention-cop10/

 901 total views,  2 views today