Vai al contenuto

Tasso di suicidio in aumento tra i lavoratori degli Stati Uniti

I tassi di suicidi sono in aumento tra i lavoratori statunitensi, e il rischio può dipendere in parte dal tipo di lavoro che la gente fa, suggeriscono i ricercatori del governo.

Dal 2000 al 2016, il tasso di suicidio negli Stati Uniti tra 16 e 64 anni è aumentato del 34%, da 12,9 morti ogni 100.000 persone nella popolazione a 17,3 per 100.000, secondo lo studio del Centers for Disease Control and Prevention (CDC).

LEGGI L'ARTICOLO ALLA FONTE  REUTERS.COM 

Hits: 18