Gran Bretagna, Covid-19: freddo, duro lavoro nei macelli e scarsa retribuzione sono una combinazione mortale

 

Fonte Hazards

Gli ambienti di lavoro nei macelli e negli impianti di confezionamento della carne favoriscono la trasmissione del coronavirus a causa delle basse temperature, dei bassi tassi di ricambio dell’aria, del ricircolo dell’aria e di altri elementi poveri della progettazione del lavoro, hanno concluso esperti britannici . Un team del St Johns Institute of Dermatology, Guy’s Hospital, in un editoriale sulla rivista Occupational Medicine, chiama all’azione per proteggere i lavoratori, osservando: “Oltre alle misure di controllo standard per prevenire la trasmissione di malattie trasmissibili sul posto di lavoro, che includono istruzione, identificazione precoce e quarantena, i datori di lavoro dovrebbero attuare ulteriori interventi per proteggersi dal freddo “.
Louise Cunningham, Paul J Nicholson, Jane O’Connor, John P McFadden.Ambienti di lavoro freddi come fattore di rischio professionale per COVID-19 , Medicina del lavoro, kqaa195, Pubblicato: 28 novembre 2020. https://doi.org/10.1093/occmed/kqaa195. Rischi 976 . 2 dicembre 2020

 14 total views,  1 views today