Vai al contenuto

Pubblichiamo in allegato la Direttiva UE 2020 739 che raccomanda agli Stati membri la classificazione del Covid-19 quale agente biologico con potenziale rischio 3.

 

DIRETTIVA (UE) 2020/739 DELLA COMMISSIONE
del 3 giugno 2020 che modifica l’allegato III della direttiva 2000/54/CE del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda l’inserimento del SARS-CoV-2 nell’elenco degli agenti biologici di cui è noto che possono causare malattie infettive nell’uomo e che modifica la direttiva (UE) 2019/1833 della Commissione.

LA DIRETTIVA (UE) 2020/739)