Vai al contenuto

USA. Azione di massa da parte dei lavoratori della ristorazione aerea negli aeroporti statunitensi

FONTE : SINDACATO DEI LAVORATORI  IUF.ORG

28 November 2019 News

Migliaia di lavoratori della ristorazione aerea hanno manifestato nei 17 principali aeroporti degli Stati Uniti il ​​26 novembre per chiedere un salario dignitoso e un'assistenza sanitaria a prezzi accessibili; centinaia sono stati arrestati nelle proteste di massa.

Coordinati dalla consociata IUF Unite Here, le marce, i picchetti e i sit-in hanno preso di mira le compagnie aeree americane altamente redditizie, spingendo le compagnie a pagare di più per i loro appaltatori di catering  in modo da  consentire aumenti salariali e assicurazioni mediche convenienti.

I salari di povertà e l'inadeguata copertura sanitaria sono uno dei lati oscuri dell'industria aerea invisibile ai viaggiatori. Uno su quattro dei lavoratori della ristorazione guadagna meno di 12 USD l'ora; è comune per i lavoratori svolgere diversi lavori e dipendere da parenti per l'alloggio; alcuni sono senzatetto.

I principali datori di lavoro della ristorazione sono le società transnazionali LSG Skychefs e Gate Gourmet.

I lavoratori della ristorazione di linea aerea in 33 aeroporti degli Stati Uniti hanno votato in modo schiacciante per lo sciopero    nel giugno di quest'anno, ma in base alla legge degli Stati Uniti, devono  essere "autorizzati per farlo mentre continua la mediazione federale dei negoziati sui contratti.