Vai al contenuto

Tra smartphone e apps un’idea per la promozione della cultura della sicurezza: ” Sicurezza che dolcezza …”

 

Presentiamo un'idea divenuta progetto per un utilizzo efficace e d intelligente dello smartphone al fine di promuovere la partecipazione dei lavoratori nella individuazione di rischi nell'ambiente di lavoro e di vita. Il progetto è work in progress, in questa fase viene presentato a responsabili per la sicurezza di diverse imprese.
E' di Michele Assael l'idea dell'utilizzo dello smartphone, tramite un'app, come potente "protesi" che permette al lavoratore, alla lavoratrice di "fare vedere" aspetti di criticità del posto di lavoro ma non solo. Lo strumento può essere utilizzato anche come "occhio vigile" sui rischi presenti negli ambienti di vita.
Abbiamo affinato mano a mano il progetto ed ora siamo arrivati al livello prossimo alla fattibilità. Per questi motivi pubblichiamo la brochure che illustra il progetto. Chi fosse interessato al progetto                " Sicurezza che dolcezza ..." può contattare Michele Assael  michael.assael@gmail.com  o Gino Rubini  ginorubini@gmail.com

Editor

LA BROCHURE