Vai al contenuto

La settimana della sicurezza per i postini della Royal Mail inglese

 

Il prossimo lunedì verrà lanciata la campagna per la sicurezza per gli autisti della Royal Mail britannica.
Tra i messaggi chiave di questa campagna : "Non dimenticare i controlli pre-uso del veicolo e segnalare eventuali guasti nel più breve tempo possibile".
L'iniziativa di sensibilizzazione , sostenuta congiuntamente dal sindacato dei lavoratori CWU e dall'azienda, metterà in evidenza l'importanza dei controlli giornalieri dei veicoli e del processo di segnalazione dei difetti o guasti in modo che i veicoli difettosi non escano in servizio.
I conducenti hanno una quantità di tempo assegnata per garantire che questi controlli siano completati, e questo è supportato da un sistema di segnalazione dei guasti che comprende il completamento di un modulo di segnalazione dei difetti e l'inserimento dei dettagli nel libro di bordo e nel registro delle condizioni del veicolo.
Molte saranno le iniziative di informazione e formazione nelle quali saranno coinvolti gli addetti alla sicurezza CWU ( i rappresentanti per la sicurezza, reps ).
Con circa 40.000 veicoli nella flotta nazionale, lo scorso anno i veicoli Royal Mail, Parcelforce e RMSS sono stati coinvolti in 8.623 incidenti stradali, quindi l'obiettivo è di condurre queste campagne di sicurezza per aiutare a ridurre gli incidenti sulla strada.
"Anche un incidente o una collisione è uno di troppo", afferma Dave Joyce, responsabile nazionale per la salute, la sicurezza e l'ambiente della CWU, e stiamo sempre cercando di fare tutto il possibile per ridurre il numero di incidenti automobilistici il più basso possibile.

FONTE CWU

Forse anche in Italia sarebbe opportuno lanciare iniziative simili per i postini.Sono molti gli incidenti stradali gravi e mortali ogni anno vedono coinvolti postini mentre consegnano la posta. editor