Vai al contenuto

Problemi di salute nell’Autotrasporto: risultati di una indagine-studio

Newsletter Medico Legale Inca Cgil Numero 9/2018
Problemi di salute nell’Autotrasporto: risultati di una indagine-studio

Sull’ultimo numero della “Medicina del Lavoro” sono stati pubblicati i risultati del progetto “Tutela della salute e della sicurezza dei lavoratori dipendenti di società di autotrasporti”[1], progetto iniziato nel 2008 e che è stato parte integrante per lo sviluppo delle nuove linee guida per il settore dei trasporti stradali della Società Italiana di Medicina del Lavoro (SIML).
Il progetto aveva l’ obiettivo di raggiungere, attraverso la raccolta e l’analisi di dati biostatistici, una migliore comprensione delle malattie lavoro-correlate dei conducenti di camion e definire di conseguenza protocolli di sorveglianza sanitaria appropriati, promuovendo al contempo l’applicazione di stili di vita sani.
Nell’ambito dello studio sono stati valutati 673 autisti (età media 43,85 anni, SD 9,56, anzianità lavorativa media 27,28 anni, SD 10, 59), impiegati in 46 diverse aziende, tutti di sesso maschile.
L'articolo prosegue qui >>>>