Vai al contenuto

GIUSTIZIA PER LE VITTIME DELL’AMIANTO 

 

Presidio davanti al Tribunale di Reggio Emilia e partecipazione all'udienza del processo Cemental di Correggio della CGIL Emilia Romagna e di AFeVA Emilia Romagna il giorno 9 maggio 2018 alle ore 10.00

Il giorno mercoledì 9 maggio 2018 si terrà l’udienza (forse conclusiva) del processo al proprietario della Cemental di Correggio,  Franco Ponti, per avere causato il decesso per mesotelioma di Luciano Nanetti e lesioni gravi ad un altro operaio, per il colpevole uso dell’amianto senza le adeguate protezioni previste dalla legge.

AFeVA Emilia Romagna e CGIL Emilia Romagna, invitano i cittadini, i propri iscritti e militanti a partecipare al presidio che si terrà nel piazzale antistante il tribunale (via Paterlini, 1 – Reggio Emilia) alle ore 10.00, e ad assistere all’udienza, manifestando così la propria richiesta di GIUSTIZIA.

I processi di Amianto vedono ultimamente pronunciamenti negativi, come è successo nel processo ETERNIT, Olivetti, OGR Bologna.

E' quindi necessaria la mobilitazione, che rivendichi le evidenze scientifiche largamente maggioritarie (Vedi conferenze di Consenso) sulla base delle quali sarebbe possibile giudicare gli imputati.

Leggi tutta la notizia e scarica il comunicato CGIL e AFeVA Emilia Romagna

https://afevaemiliaromagna.org/2018/05/02/processo-cemental-correggio-cgil-e-afeva-emilia-romagna-si-mobilitano-per-ludienza-del-9-maggio-2018/
Cordiali saluti

Il Presidente AFeVA Emilia Romagna
                  Andrea Caselli