Il paesaggio dell’amianto in Australia 2021  

Fonte Ibasecretariat.org

di Laurie Kazan-Allen

La frequenza degli allarmi in Australia sulle importazioni illegali di amianto continua senza sosta con segnalazioni di prodotti per l’edilizia contenenti amianto, 1 traghetti, 2 parti di automobili 3 e giocattoli 4 che si fanno ripetutamente strada nei media. Solo poche settimane fa, un sindacalista attento a Brisbane ha lanciato l’allarme su un prodotto che si ritiene contenga amianto nel sito di sviluppo di Queen’s Wharf; i lavoratori hanno abbandonato il cantiere fino a quando non è stato dato il via libera. 5Mentre l’incidente di Brisbane è stato un falso allarme, altri incidenti simili a Perth, Sydney e Melbourne purtroppo non lo sono stati. Secondo una dichiarazione del produttore e fornitore di materiali da costruzione USG Boral, è stato riscontrato che campioni di materiale ignifugo in cartongesso importato dalla Cina contengono “livelli molto bassi di amianto”. L’azienda ha consigliato ai lavoratori “di astenersi dall’installare, distribuire o fornire i prodotti”. 6 Continua a leggere “Il paesaggio dell’amianto in Australia 2021  “

 1,057 total views,  6 views today