Vai al contenuto

 

FONTE UNITETHEUNION

Giovedì 21 marzo 2019

Unite, la più grande unione britannica e irlandese, che rappresenta oltre 50.000 conducenti di camion, ha contestato con fermezza il governo e altre organizzazioni chiave come il consiglio della contea di Kent, per non aver consultato il sindacato sulla pianificazione della Brexit.

L'incapacità di consultare il sindacato e informare i conducenti di ciò che ci si aspetta da loro sta mettendo a repentaglio la sicurezza e il benessere non solo dei camionisti ma di tutti gli utenti della strada, oltre a peggiorare le disfunzioni previste causate da una Brexit disordinata.

...continua a leggere "GB: Il Sindacato dei Camionisti denuncia il fatto che l’esclusione dei conducenti di camion dalla pianificazione Brexit mette a rischio la sicurezza e aumenta le interruzioni."