Vai al contenuto

 Fonte Pressenza.com

08.02.2018 - Paolo Ermani - Il Cambiamento

Settimana corta di 28 ore: i tedeschi lavorano meno e vivono di più, perché il tempo è la vera ricchezza
(Foto di Il Cambiamento)

Se in Germania si avanza la proposta di una settimana lavorativa di 28 ore, perché qui in Italia siamo ancora lontani anni luce da questa prospettiva? Sì, una ragione c’è. Ma non è detto che non si possa cambiare.

Abituati a pensare ai tedeschi come lavoratori indefessi che lavorano 20 ore al giorno, ci potrebbe stupire conoscere perché è stato recentemente approvato un accordo nel settore metalmeccanico, ad iniziare dalla regione del Baden Wuerttemberg, per avere la possibilità di lavorare 28 ore a settimana. Ma come è possibile che i tedeschi, campioni di tutto, possano lavorare così poco? Chi conosce i tedeschi e la Germania avrà notato che più che lavorare tanto, sono bene organizzati ed efficienti. ...continua a leggere "Settimana corta di 28 ore: i tedeschi lavorano meno e vivono di più, perché il tempo è la vera ricchezza"

Hits: 188

OSH News
09/01/2018

The Commission organised a peer review meeting for web-based risk assessment tools, to facilitate mutual learning and discuss advantages and challenges of the different approaches. Participants from Belgium, Bulgaria, Estonia, Finland, Norway, Slovenia, Portugal and Sweden gathered to discuss national approaches, many of them based on OiRA (Online interactive risk assessment ) in the use of web-based tools for compliance with EU regulation for risk assessment.

The event was hosted by the Irish Health and Safety Authority. Ireland has already developed its own tool, the Business Electronic Safety Management and Risk Assessment Tool (BeSMART) , to help businesses reduce unnecessary administrative burden of legislative compliance. BeSMART is part of the IRAT  (interactive risk assessment tools) network, set up by EU-OSHA to improve communication and sharing of good practice between partners.

Learn more about the initiative and find the related documents 

Further information about OSH e-tools

 

Hits: 34

fonte: osha.eu

È ora uscito, in inglese con sottotitoli, il video «Risk assessment with OiRA in 4 steps» (valutazione dei rischi con OiRA in 4 fasi), realizzato nel quadro del progetto di valutazione interattiva dei rischi online (Online interactive Risk Assessment, OiRA). Basato sull’infografica «Risk assessment with OiRA in 4 steps», il video mette in evidenza la valutazione dei rischi quale caposaldo giuridico dell’approccio europeo in materia di incidenti, malattie professionali e prevenzione delle assenze per malattia sul luogo di lavoro.

Inoltre, spiega con quale facilità le imprese possano gestire le problematiche legate alla sicurezza e salute sul lavoro (SSL) con gli strumenti OiRA, mostrando agli utenti come effettuare, con una procedura semplice e flessibile sul sito web dell’OiRA, una prova di valutazione dei rischi specifica per un determinato settore.

Guarda il video «Risk assessment with OiRA in 4 steps »

Guarda anche il filmato «Napo in… valutazione dei rischi online»

Scopri di più sul progetto OiRA  e sulle relative risorse promozionali 

Spargi la voce e fai conoscere gli strumenti dell’EU-OSHA con l’hashtag #OiRAtools 

Hits: 25