Vai al contenuto

COVID-19 EU PolicyWatch: Nuovo strumento per monitorare le misure per mitigare l'impatto sociale ed economico di COVID-19

 

I governi, le parti sociali, le imprese e altre istituzioni si sono mossi rapidamente per attuare misure per controllare la diffusione di COVID-19 in tutta Europa e per mitigare l'impatto sociale ed economico della pandemia. Per tenere traccia di queste diverse iniziative in tutta Europa, Eurofound ha lanciato  COVID-19 EU PolicyWatch , un nuovo database che raccoglie e mappa le risposte politiche introdotte negli Stati membri, insieme a Regno Unito e Norvegia, durante questo periodo critico.

Nel giro di poche settimane, la pandemia COVID-19 ha trasformato radicalmente la vita lavorativa in tutto il mondo, mettendo a dura prova aziende e lavoratori. Molte aziende si sono rivolte a schemi di lavoro a tempo ridotto, al riorientamento delle modalità di lavoro o alla chiusura delle attività per soddisfare i necessari requisiti di allontanamento sociale. Di conseguenza, un numero crescente di imprese è stato minacciato, mettendo a rischio il lavoro di sempre più lavoratori. I responsabili politici - compresi i governi, le istituzioni di sostegno, le parti sociali e altri attori sociali - si sono mossi rapidamente per mitigare le conseguenze sociali ed economiche di queste misure su imprese e lavoratori.

Il database COVID-19 EU PolicyWatch di Eurofound fornisce una panoramica delle misure politiche introdotte dall'inizio della pandemia COVID-19, creando un pool di informazioni con i dettagli delle pratiche aziendali specifiche in ciascun paese. Il database include misure governative su larga scala e contratti collettivi più ampi, nonché iniziative regionali e locali e misure di sostegno per gruppi più piccoli di lavoratori.

Poiché la situazione è in continua evoluzione, le misure vengono attuate, modificate o sostituite rapidamente. Si prevede di aggiornare i casi a luglio e ottobre 2020 con informazioni sull'adozione di misure importanti.

 

L'Agenzia per la tutela della salute della Brianza si è dotata di un sito web interessante che tratta il tema degli  "Approfondimenti sui rischi lavorativi specifici: Piani Mirati di Prevenzione, FAQ e informazioni"

E' strutturato in forma sintetica e intuitiva. I Piani Mirati di Prevenzione, le Faq e le informazioni offrono un materiale di consultazione ricco. Uno strumento di lavoro utile.

Il sito ATS della Brianza

 

La Consulta Interassociativa Italiana per la Prevenzione (CIIP) è una associazione nata nel 1990 per volontà di alcune tra le più rappresentative Associazioni professionali e scientifiche che operano nei settori della medicina del lavoro, dell'igiene industriale, della prevenzione ambientale, della sicurezza del prodotto e dell'ergonomia. Si pone oggi come uno strumento per l'integrazione delle conoscenze e l'armonizzazione delle risposte alle problematiche della prevenzione e della sicurezza dei lavori

CIIP rappresenta circa 15000 operatori ed esperti del settore; possiede tutte le migliori competenze ed esperienze da mettere a disposizione dei professionisti associati, di tutti i lavoratori, nonché dei consumatori, del mondo delle imprese e delle istituzioni.

IL SITO WEB  DELLA CIIP

Questa settima segnaliamo il sito ETUI . L’Istituto europeo dei sindacati (ETUI) è il centro indipendente di ricerca e formazione della Confederazione europea dei sindacati (CES), che a sua volta riunisce le organizzazioni sindacali d'Europa. L'ETUI mette le sue competenze - acquisite in particolare nell'ambito delle sue reti accademiche, universitarie ed esperte - al servizio della difesa degli interessi dei lavoratori a livello europeo e del rafforzamento dell'aspetto sociale dell'Unione europea.

L'Istituto è composto da due dipartimenti:

  • Un dipartimento di ricerca con tre unità:
    • Europeizzazione delle relazioni industriali;
    • Politiche economiche, sociali e occupazionali;
    • Condizioni di lavoro, salute e sicurezza
  • Un dipartimento di formazione

IL SITO ETUI

 

Questa settimana presentiamo:

IL SITO DEL SERVIZIO INFORMATIVO PER I RAPPRESENTANTI DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA (SIRS)

 

Il sito aggiornato del SIRS Emiia-Romagna. l SIRS-RER (Servizio Informativo per Rappresentanti della Sicurezza della Regione Emilia-Romagna) è stato istituito nel 2002 con delibera della Giunta Regionale ed è finalizzato alla erogazione di attività di assistenza nei confronti della figura del Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS), svolta in forma organizzata e continuativa nei luoghi di lavoro.
Descrizione del SIRS-RER Svolge la sua attività di supporto attraverso gli incontri personali nei propri uffici previo appuntamento, tramite l’organizzazione di momenti di incontro seminariali sulle ultime tematiche di maggior interesse e coordinando il sito internet dove è possibile accedere alle notizie, alla normativa, alla documentazione e interpretazioni, costantemente aggiornato alle novità in materia di sicurezza ed igiene nei luoghi di lavoro.
Tutta l’attività del SIRS-RER è a titolo gratuito e senza fini di lucro, compreso l’invio tramite posta ordinaria del materiale documentale presente nel sito e la partecipazione ai seminari organizzati.

il sito del Sirs

 

 

 

 

Olympus è l'Osservatorio per il monitoraggio permanente della legislazione e giurisprudenza sulla sicurezza del lavoro costituito presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Urbino Carlo Bo

Olympus nasce nel gennaio 2006 da una comune iniziativa della Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Urbino Carlo Bo, della Regione Marche e dell'Inail - Direzione regionale per le Marche.

Olympus è uno strumento fondamentale per i cultori del diritto in materia di lavoro e di tutela della salute nel lavoro.

OLYMPUS

Il Portale sul Rischio Alimentare del Ministero della Salute

Questa settimana segnaliamo il Portale sul Rischio Alimentare : Valutazione e comunicazione del rischio alimentare del Ministero della Salute.
Il Portale è lo strumento di comunicazione ufficiale del Governo sui temi della sicurezza alimentare.
Il Portale, oltre alle notizie su atti del Governo e del Parlamento riporta i Pareri del Consiglio Nazionale sulla Sicurezza Alimentare.
Uno strumento di lavoro utile per quanti operano nel campo della produzione e distribuzione alimentare.

 

Il Sito della Settimana 

Ogni settimana segnaliamo un sito o una piattaforma utile a chi opera nel campo della prevenzione.
Questa settimana segnaliamo la piattaforma MATline - la banca dati sul rischio cancerogeno in ambienti di lavoro

MATLINE - Cos'è ?
Il progetto Matline nasce con lo scopo di rendere fruibile la matrice professione-esposizione come strumento validato di documentazione per fornire informazioni sull'origine delle patologie neoplastiche, e per facilitare la programmazione e la gestione di interventi di sorveglianza e di vigilanza in ambito occupazionale.

La matrice cancerogeni nasce nel 1996 nell'ambito del Programma PRiOR (Programma Rischi Occupazionali Regione) promosso dalla Regione Piemonte.

Al progetto collaborano:

Il Servizio Sovrazonale di Epidemiologia della ASL TO 3 - Regione Piemonte;
Centro di Riferimento per l'Epidemiologia e la Prevenzione Oncologica in Piemonte (CPO - Piemonte);
il Centro per l'Epidemiologia e la Salute Ambientale dell'ARPA - Regione Piemonte.

Il documento di presentazione di MATline in formato pdf

ACCEDI A MATLINE