Vai al contenuto

Fonte MISE

I controlli nell'ambito del REF-7, progetto di vigilanza presentato dal Forum ECHA, prendono il via con l'inizio del 2019 e saranno focalizzati sul controllo dell'obbligo di registrazione.

Le ispezioni riguarderanno le sostanze prodotte e importate in tutte le bande di tonnellaggio, concentrandosi principalmente sulla fascia di tonnellaggio 1-100 tonnellate all'anno. Le ispezioni includeranno anche il controllo di alcune parti del dossier di registrazione e degli altri obblighi collegati alla registrazione, quale per esempio l'obbligo di mantenere il fascicolo di registrazione aggiornato.

Gli ispettori degli Stati membri verificheranno se le sostanze registrate come sostanze intermedie soddisfano la definizione di sostanze intermedie e sono fabbricate e utilizzate in condizioni rigorosamente controllate. Inoltre, verranno controllate le sostanze registrate come monomeri nei polimeri

(ndr) Le ispezioni rientrano nel programma di vigilanza Echa REF-7.