L’ECDC pubblica raccomandazioni per raduni di massa prima del fitto calendario estivo

 

Dal sito ECDC * segnaliamo questa pagina importante.

FONTE ECDC 

L’ECDC ha pubblicato raccomandazioni per le autorità sanitarie pubbliche che si preparano a organizzare eventi di massa mentre l’Europa si prepara a ospitare una serie di eventi di alto profilo, tra cui la fase finale della UEFA 2024 in Germania e le Olimpiadi estive del 2024 a Parigi.

“Quest’estate l’Europa ospiterà una serie di entusiasmanti eventi sportivi e culturali. All’ECDC ci concentriamo sul fare tutto il possibile per supportare gli Stati membri nel rendere questi eventi un successo salvaguardando al tempo stesso la salute pubblica nell’UE/SEE. La preparazione è fondamentale e, con un piano forte e solido, le prove dimostrano che eventuali focolai associati a grandi eventi sono relativamente piccoli, anche durante la pandemia. Sono fiducioso che il sostegno dell’ECDC a Parigi 2024 contribuirà a far sì che le persone portino a casa bei ricordi anziché problemi di salute”, afferma Andrea Ammon, direttrice dell’ECDC.

Concentrate sulle malattie infettive, le raccomandazioni hanno esaminato quali focolai o aumenti della trasmissione legati a raduni di massa sono stati osservati negli ultimi 10 anni e le attività di preparazione e risposta implementate dai paesi ospitanti. Le raccomandazioni si basano sull’esperienza del Centro e su una rapida revisione degli articoli pubblicati sulla preparazione sanitaria pubblica e sulle epidemie segnalate relative a raduni di massa pubblicati negli ultimi dieci anni. Gli esperti dell’ECDC sottolineano che una maggiore sorveglianza, comunicazione del rischio, coinvolgimento della comunità e attività di gestione dell’infodemia messe in atto prima di un raduno o di un evento di massa sono efficaci nel limitare o addirittura prevenire il verificarsi di epidemie.

Iniziare presto un approccio collaborativo multisettoriale che includa le autorità sanitarie pubbliche, produrre valutazioni del rischio a livello nazionale e migliorare i sistemi di sorveglianza esistenti sono di vitale importanza. Inoltre, la distribuzione di informazioni sull’igiene, sulle vaccinazioni consigliate, sulle pratiche sessuali sicure e su come e dove cercare assistenza medica prima, durante e dopo i grandi eventi svolge un ruolo importante nella prevenzione e mitigazione di eventuali epidemie. Dopo gli eventi, gli esperti dell’ECDC sottolineano la necessità di individuare lezioni che possano essere condivise con altri paesi.

La pubblicazione delle considerazioni arriva dopo la collaborazione dell’ECDC con l’Organizzazione mondiale della sanità e il Centro federale tedesco per l’educazione sanitaria (RKI) che hanno prodotto consigli specifici sulla salute pubblica per le persone che partecipano alla Coppa di calcio UEFA 2024 in Germania. Si prevede che circa 2,8 milioni di persone guarderanno il torneo negli stadi di 10 città e nelle zone dedicate ai tifosi. L’ECDC sosterrà RKI in Germania per la Coppa di calcio UEFA 2024 e Santé Publique France per i Giochi Olimpici e Paralimpici di Parigi del 2024 con attività rafforzate di intelligence epidemica monitorando i segnali internazionali. Si prevede che alle Olimpiadi di Parigi parteciperanno oltre 11 milioni di visitatori e alle Paralimpiadi altri 3,8 milioni.

Il mandato dell’ECDC è stato ampliato alla fine del 2022 per consentire al Centro di assumere un ruolo più forte nel sostenere gli Stati membri dell’UE nella prevenzione e nel controllo delle minacce di malattie infettive e per migliorare la preparazione e la risposta europea in vista delle future sfide in materia di salute pubblica.

Per saperne di più

* Cosa è ECDC ?  ECDC  è :  Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie..Un’agenzia dell’Unione europea