sabato 20 settembre 2014
you are here: Home arrow Notizie arrow Manuali e Strumenti di Lavoro arrow 03/08/12 - MORIRE DI LAVORO A 64 ANNI SCHIACCIATO DA UN MURO
03/08/12 - MORIRE DI LAVORO A 64 ANNI SCHIACCIATO DA UN MURO Stampa E-mail
Inserito da Editor   
venerdì 03 agosto 2012
MORIRE DI LAVORO A 64 ANNI SCHIACCIATO DA UN MURO

Ieri a Napoli un muratore di 64 anni è morto schiacciato da un muro: attenzione perché il prossimo potrebbe anche essere più vecchio con una riforma delle pensioni che ha infatti deciso di portare quelle di anzianità a 42 anni di lavoro effettivo,considerandole di fatto tra i privilegi da eliminare; una decisione paradossale, iniqua, fastidiosa. Nel settore edile in particolare, non parliamo di persone che hanno un trattamento di privilegio, parliamo di persone che hanno scelto in gioventù la legalità, che hanno fatto un investimento sociale sul loro futuro, nell’interesse di tutti (onesti e disonesti), lavorando in regola per "40 anni", spesso lontano dagli affetti e che ora chiedono semplicemente di godersi il meritato riposo prima che arrivi anche per loro la "dolce morte".
Senza pensare al potenziale aumento infortuni, perché in un settore già di per se rischioso, andare sulle impalcature a 60 compiuti è cosa diversa che andarci con un carico di anni e di fatica sulle spalle inferiore o trascorso per una o più legislature nelle "tranquille" aule del Parlamento. Corriamo fortemente il rischio che questa si trasformi in una riforma a "vantaggio zero" per le nostre tasche perché i risparmi di INPS saranno costi aggiuntivi per INAIL (più infortuni, più malattie professionali, più rendite). Purtroppo la morte di Luigi Gennarelli è li a dimostrarlo.

Claudio Gandolfi, Bologna

clgand@libero.it
< Prec.   Pros. >
Notizie Salute Sicurezza Lavoro Ambiente 2014
Newsletter


Vuoi ricevere la newsletter

di diario prevenzione 

gratuita nella tua email ?


Iscriviti


La newsletter è gratuita: riceverai al tuo indirizzo e-mail una rassegna stampa quindicinale contenente le principali novità pubblicate sui maggiori siti che di prevenzione dei rischi sul lavoro. La newsletter di diario prevenzione è il mezzo migliore per aggiornarsi.
L'iscrizione alla newsletter consente ai lettori e alle lettrici di proporre tematiche sulle quali saranno svolti approfondimenti e pubblicati dossier 









Podcast Ipad






Per ascoltare le precedenti  puntate del Notiziario Podcast
di Diario Prevenzione
clicca qui


Se usi ipad o iphone clicca qui

E' online il



Podcast  Notizie Salute Sicurezza Lavoro Diario Prevenzione puntata

N° 19  - 24/07/14

In questa 19a puntata


- Poletti non parla più di Agenzia delle Ispezioni, l'hanno silenziato perchè non faccia danni ?

- Firmato dal ministro del lavoro il Decreto che rinnova la Commissione consultiva nazionale ex art.6 dl dlgs 81/08

- Le condizioni di lavoro dei netturbini nella Rivista 2087 giugno 2014

- Riflessioni sul Paper di Mariantonietta Martinelli "L’individuazione e le responsabilità del lavoratore in materia di sicurezza sul lavoro"


- Frittura mista 


IL NOTIZIARIO 


**************

.
Podcast Audio.  Una Regione senza  Amianto, la Piattaforma della Cgil E.R. Intervista ad Andrea Caselli Cgil ER. ( 02/07/2014)

Una regione senza amianto.La piattaforma della Cgil Emilia Romagna per gestire il rischio amianto, dalla tutela dei lavoratori ex esposti ed esposti ai problemi della bonifica ambientale.
Intervista ad Andrea Caselli responsabile dell'Area Salute e Sicurezza nel lavoro  della Cgil Emilia Romagna a cura di Gino Rubini, editor di diario prevenzione. .

L'intervista audio ( durata 32 minuti )
 


Emeroteca Rss

EMEROTECA RSS
di diario prevenzione



i titoli degli articoli e/o degli abstract appena pubblicati dalle Riviste scientifiche più importanti in materia di ambiente lavoro e salute.

EMEROTECA RSS


Napo

  Le avventure di Napo
news rassegna.it



I contenuti di diario prevenzione sono distribuiti con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 2.5 Unported