lunedì 22 dicembre 2014
you are here: Home arrow Notizie arrow Ultime arrow 11/06/12 - Comunicato stampa presidio ex lavoratori ThyssenKrupp davanti al Comune 15 giugno h 9,30
11/06/12 - Comunicato stampa presidio ex lavoratori ThyssenKrupp davanti al Comune 15 giugno h 9,30 Stampa E-mail
Inserito da Editor   
lunedì 11 giugno 2012
11/06/12 - Comunicato stampa presidio ex lavoratori ThyssenKrupp davanti al Comune 15 giugno ore 9,30
 



A ormai un anno di distanza dal 30 giugno scorso, quando abbiamo avuto un incontro con il Sindaco P. Fassino (http://www.tmnews.it/web/sezioni/video/20110630_video_17034053.shtml) in cui veniva garantito il suo impegno e di quello della sua Amministrazione a lavorare per favorire un lavoro “certo e sicuro nell’ambito del percorso di mobilità, per tutti i lavoratori”, ci ritroviamo senza lavoro e persino la Lettera Aperta rivoltagli il 7 marzo scorso non ha sbloccato la situazione.
 

Il processo di primo grado, conclusosi recentemente con la condanna di tutti gli imputati a pene severe, che ci garantiva una certa disponibilità da parte degli organi di informazione a parlare anche della “questione lavoro” che riguarda i lavoratori ancora in mobilità (una decina, in gran parte costituiti Parti Civili nel processo), è andata scemando e ci ritroviamo in una situazione di preoccupazione e incertezza per il nostro futuro e quello delle nostre famiglie. 

Francamente non capiamo la refrattarietà del Sindaco e dell’Amministrazione a voler comunicare con noi. Non è certo mancato il tempo e ci siamo sempre dimostrati propositivi nell’ambito del progetto, illustrato in campagna elettorale, della Gran Torino Capitale del Lavoro. Abbiamo solo spinto affinché il programma elettorale di Fassino non rimanga solo un programma di intenti ma venga attuato concretamente: oggi più di ieri è urgente un’inversione di rotta, è necessario che l’amministrazione attui un programma per il rilancio del lavoro a Torino e provincia insieme ai lavoratori e ai sindacati, mettendo al centro anche il rafforzamento e lo sviluppo dei servizi (istruzione, trasporti, sanità, cultura) e la difesa dei diritti. Pper questo abbiamo sempre messo a disposizione professionalità e competenze al servizio della Città, perché ci venga garantito il diritto ad un lavoro sicuro e dignitoso per tutti noi.
Non è più il momento di aspettare, il tempo scorre e tra pochi mesi per noi si apre la strada della fine di tutti gli ammortizzatori sociali e quindi della disoccupazione.

Per spingere il Sindaco a darci un incontro di chiarimento sul lavoro svolto in questi mesi, che speriamo non sia trascorso invano ma sia servito all’Amministrazione per lavorare nel senso della ricollocazione dignitosa da noi auspicato, saremo in presidio davanti al Comune venerdì 15 giugno dalle ore 9,30. 

Invitiamo a partecipare al presidio tutti coloro che condividono le nostre proposte o sentano comunque l’esigenza di un’inversione di rotta da parte dell’Amministrazione soprattutto per quanto riguarda la questione lavoro, misura necessaria per consentirci di uscire dalla crisi. 

Torino, 11 giugno 2012                                                   

Ex lavoratori ThyssenKrupp Torino




< Prec.   Pros. >
Notizie Salute Sicurezza Lavoro Ambiente 2014 - 2015
Newsletter


Vuoi ricevere la newsletter

di diario prevenzione 

gratuita nella tua email ?


Iscriviti


La newsletter è gratuita: riceverai al tuo indirizzo e-mail una rassegna stampa quindicinale contenente le principali novità pubblicate sui maggiori siti che di prevenzione dei rischi sul lavoro. La newsletter di diario prevenzione è il mezzo migliore per aggiornarsi.
L'iscrizione alla newsletter consente ai lettori e alle lettrici di proporre tematiche sulle quali saranno svolti approfondimenti e pubblicati dossier 







Evidenze
Il punto di vista dei sindacati europei: l’urgenza di rivitalizzare la politica comunitaria in materia di salute e sicurezza sul lavoro  di Laurent Vogel

Ricercatore presso l’Istituto Sindacale Europeo
Coordinatore del gruppo “lavoratori” presso il Comitato consultivo su salute e sicurezza

Questo è il testo scritto dell'intervento svolto da Laurent Vogel nel Seminario internazionale " “Sostenere crescita e competitività delle imprese promuovendo salute e sicurezza sul lavoro in tempi di crisi”, promosso da Governo Italiano, Inail e Ministero del Lavoro nelle giornate 4 e 5 dicembre a Roma a conclusione del semestre di Presidenza italiana del Consiglio UE.
Ringraziamo Laurent per avere concesso a Diario Prevenzione  la pubblicazione.
Sui risultato di questo Seminario torneremo con altri articoli e saggi nei prossimi giorni.



Conversazioni
Il lavoro di tutela dei lavoratori in una fase di crisi lunga

Intervista audio  a Ivano Pioppi dell'Ufficio tutela della CGIL  di Bologna
a cura di Gino Rubini


Con questa intervista ha inizio una ricerca sui lavori difficili, di coloro che sono  a contatto quotidiano con il dolore sociale di quest'epoca di crisi lunga. In questa puntata intervistiamo Ivano Pioppi dell'Ufficio Tutela dei lavoratori della Camera del Lavoro di Bologna.
E' il lavoro di operatori come Ivano Pioppi che da una risposta a persone, lavoratori e lavoratrici in grande difficoltà che hanno perso o stanno perdendo il lavoro, persone che stanno male o che si sono ammalate a causa del lavoro.... lavoratori e lavoratrici che trovano una persona competente che li ascolta e costruisce assieme a loro un percorso per la soluzione dei loro problemi. Abbiamo rivolto a Ivano queste domande:

- Mi puoi descrivere il tuo lavoro.

- Racconta quello che fai quando viene da te un lavoratore, una lavoratrice che chiede tutela. Quali sono le casistiche più frequenti in questo periodo.

- Le difficoltà con gli Enti assicurativi Inail  per il riconoscimento delle invalidità, il lavoro, le malattie professionali, le riduzioni di idoneità certificate dai medici competenti e tante altre situazioni di difficoltà con le quali vieni a contatto.....

- Con i tagli dei finanziamenti ai Patronati che ne sarà delle azioni di tutela ai lavoratori ?

- E' molto coinvolgente il tuo lavoro: ascoltare, accogliere il malessere, le paure le preoccupazioni di tante persone in questa fase di crisi.
- Quali sono le criticità e i rischi per chi fa il tuo lavoro. Immagino che sia abbastanza pesante ogni giorno entrare in ufficio preparato ad accogliere il malessere di tante persone...

- Cosa vorresti cambiare nel tuo lavoro, come immagini il futuro ...

L'INTERVISTA AUDIO
( durata 53 minuti . wav )




Interviste
E' online

L'intervista audio al Dott. Giorgio Di Leone, medico del lavoro e Presidente della SNOP - Società Nazionale degli Operatori della Prevenzione su questi temi 

- stato dell'arte e prospettive  della prevenzione in materia di salute e sicurezza sul lavoro in questa crisi prolungata che ha messo in difficoltà imprese e istituzioni;

- le linee del Governo in materia di lavoro quali effetti avranno sia sul sistema istituzionale di prevenzione sia nei luoghi di lavoro;

- quali iniziative e progetti ha in cantiere la Snop per la continuità  dei Servizi di prevenzione delle Asl .



L'INTERVISTA AUDIO ( 33 minuti  audio wav )

Podcast Ipad






Per ascoltare le   puntate del Notiziario Podcast di Diario Prevenzione clicca qui
oppure qui
e qui 
Se usi ipad o iphone clicca
qui

°°°°°°

 

Podcast Diario Prevenzione – Ambiente Lavoro Salute – 19 dicembre 2014 – puntata n° 23

In questa puntata:

 

– Scenari salute e sicurezza del lavoro in Italia e in Europa. Note e commenti rispetto al Seminario internazionale promosso da Ministero del Lavoro e Inail in occasione della conclusione della Presidenza italiana del Consiglio dei Ministri della UE il 4 e 5 dicembre a Roma.

 

– Il punto di vista dei sindacati europei: l’urgenza di rivitalizzare la politica comunitaria in materia di salute e sicurezza sul lavoro

 

– Bruxelles, la crociata contro la burocrazia. Attenzione!

 

– La medicina del lavoro in Europa tra crisi e crescente dipendenza dai poteri forti. Il numero della Rivista HESAMAG sulla medicina del lavoro in Europa.

 

– Le “politiche di prevenzione” dell’Inail dai finanziamenti alle imprese alle verifiche sui risultati….

 

– Curiosità storiche: la Britihis Asbestos Company cita in giudizio il direttore del giornale il Progresso di Nole Canavese che aveva pubblicato un’inchiesta in cui si diceva che l’amianto era letale per i lavoratori di Nole…. Era il 1906 … Chi vinse la causa ?

 

– Auguri per il 2015

 

– Fritto misto e contorni

 

IL NOTIZIARIO ( 33 MINUTI )

 


Emeroteca Rss

EMEROTECA RSS
di diario prevenzione



i titoli degli articoli e/o degli abstract appena pubblicati dalle Riviste scientifiche più importanti in materia di ambiente lavoro e salute.

EMEROTECA RSS


TUC

Health and Safety NewsWire from Hazards and LabourStart
OH&S GLOBAL NEWS
OH&S GLOBAL NEWS

I nostri bambini. Come proteggerli, come soccorrerli
I nostri bambini. Come proteggerli, come soccorrerli



I contenuti di diario prevenzione sono distribuiti con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 2.5 Unported