sabato 01 ottobre 2016
you are here: Home arrow Notizie arrow Articoli e Saggi arrow 50 RIGHE arrow I PREPOSTI E I DIRIGENTI SONO LAVORATORI. LA LORO FORMAZIONE DEVE SEGUIRE I CONTENUTI DELL'ACCORDO
I PREPOSTI E I DIRIGENTI SONO LAVORATORI. LA LORO FORMAZIONE DEVE SEGUIRE I CONTENUTI DELL'ACCORDO Stampa E-mail
Inserito da Editor   
mercoledì 11 aprile 2012
Pubblichiamo questo articolo di Pietro Ferrari del  Dipartimento Salute Sicurezza Ambiente della Camera del Lavoro di Brescia
pietro.ferrari@cgil.brescia.it.

In questo articolo Pietro  Ferrari propone una esegesi del testo dell'Accordo Stato-Regioni che rilancia una serie di quesiti non scontati per chi deve organizzare la formazione in materia di salute e sicurezza sul lavoro.

I PREPOSTI E I DIRIGENTI SONO LAVORATORI. LA LORO FORMAZIONE DEVE SEGUIRE I CONTENUTI DELL'ACCORDO STATO-REGIONI DEL 21 DICEMBRE 2011

Una cosa, suppongo, non finirà mai di stupire chi si approssimi al dettato di legge con attitudine sacrale(1) e, come nel mio caso, un po' naif.
Mi riferisco alla fissazione <nominalistica> sulla lettera e/o al suo contrario: al disconoscimento della lettera e del senso che essa vuole esprimere.

IL TESTO DELL'ARTICOLO 
Ultimo aggiornamento ( mercoledì 11 aprile 2012 )
< Prec.   Pros. >
Eu Cookies
Informativa Generale sull'applicazione della norma  " Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie" (Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014) per saperne di più >>> clicca qui 


Notizie Salute Sicurezza Lavoro Ambiente Settembre 2016
Newsletter


Vuoi ricevere la newsletter

di diario prevenzione 

gratuita nella tua email ?



Per iscriverti alla lista

clicca >> qui

La newsletter è gratuita: riceverai al tuo indirizzo e-mail una rassegna stampa quindicinale contenente le principali novità pubblicate su riviste e siti italiani e internazionali che si occupano di prevenzione negli ambienti di vita e di lavoro. La newsletter di diario prevenzione è il mezzo migliore per aggiornarsi.









Rassegna SSL


Rassegna.it - Salute e sicurezza
  • Terni: operaio muore durante l'installazione dei pali telefonici

    Drammatico incidente sul lavoro venerdì 30 ottobre ad Avigliano Umbro, piccolo comune della provincia di Terni, dove un operaio di 53 anni impegnato nell'installazione dei pali per la linea telefonica. L’uomo, dipendente di una ditta romana, sarebbe stato colpito da un palo o dai cavi d'acciaio che stava installando, finendo contro la ringhiera di un'abitazione. Sul posto era presente un collega, che non ha assistito direttamente all'incidente, ma che ha subito dato l'allarme. L'operaio è stato trasportato in codice rosso all'ospedale Santa Maria di Terni, dove è morto poco dopo l'arrivo per la gravità delle ferite. Sull'incidente indagano i carabinieri.

Podcast






***

E' online il Podcast
Notizie di Diario Prevenzione
 puntata n° 38 
2 settembre  2016

Il Notiziario



***
Per ascoltare le puntate precedenti
clicca qui





Emeroteca Rss

EMEROTECA RSS
di diario prevenzione



i titoli degli articoli e/o degli abstract appena pubblicati dalle Riviste scientifiche più importanti in materia di ambiente lavoro e salute.

EMEROTECA RSS


OH&S Global News
OH&S GLOBAL NEWS

Health and Safety NewsWire from Hazards

I contenuti di diario prevenzione sono distribuiti con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 2.5 Unported
Privacy Policy

visite dal 23 settembre 2013