mercoledì 31 agosto 2016
you are here: Home arrow Notizie arrow I Dossier arrow 12/01/12 - Amianto, un'altro morto alle Ogr
12/01/12 - Amianto, un'altro morto alle Ogr Stampa E-mail
Inserito da Editor   
giovedì 12 gennaio 2012

Amianto, un'altro morto alle Ogr
La Cgil denuncia: "Niente indennizzi"

Due morti in due mesi tra gli ex addetti alle Officine grandi riparazioni. Ma il sindacato denuncia: a questi lavoratori non vengono riconosciuti i benefici previsti per chi è a contatto con l'amianto

Ennesimo decesso legato all'amianto di un lavoratore delle Officine grandi riparazioni (Ogr) di Bologna. A segnalarlo è la Filt-Cgil bolognese, con una nota: "L'amianto continua a chiedere il suo tributo di vite umane" e sono ormai "moltissime le morti causate da patologie riconducibili alle lavorazioni dell'amianto che venivano svolte presso l'Ogr".

La notte fra domenica e lunedì - fa sapere il sindacato - "è deceduto, a seguito di una lunga malattia riconducibile all'esposizione all'amianto, il capo tecnico in pensione Francesco Malossi", già in servizio al reparto manutenzione dell'Ogr. Tra l'altro, "quest'ultimo decesso segue di un mese soltanto quello di Luciano Bencivenni, tecnico della manutenzione che ha lavorato sempre presso l'Ogr".

La filt esprime il "profondo cordoglio ai familiari dell'ennesima vittima dell'amianto" e commenta: "Al di là delle vicende giudiziarie, delle condanne nei confronti dei dirigenti dell'Ogr, è incredibile il fatto che ancora oggi, nonostante l'evidenza dei fatti, non vengano neppure riconosciuti i benefici previsti per i lavoratori esposti all'amianto ai ferrovieri che hanno lavorato all'Ogr".

fonte repubblica.it

< Prec.   Pros. >
Eu Cookies
Informativa Generale sull'applicazione della norma  " Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie" (Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014) per saperne di più >>> clicca qui 


Notizie Salute Sicurezza Lavoro Ambiente Agosto 2016
Newsletter


Vuoi ricevere la newsletter

di diario prevenzione 

gratuita nella tua email ?



Per iscriverti alla lista

clicca >> qui

La newsletter è gratuita: riceverai al tuo indirizzo e-mail una rassegna stampa quindicinale contenente le principali novità pubblicate su riviste e siti italiani e internazionali che si occupano di prevenzione negli ambienti di vita e di lavoro. La newsletter di diario prevenzione è il mezzo migliore per aggiornarsi.









Rassegna SSL


Rassegna.it - Salute e sicurezza
  • Mosca: è strage di ragazze sul lavoro

    Gravissimo incidente sul lavoro nella giornata di sabato 27 agosto a Mosca dove sarebbero 17 le giovani lavoratrici morte nel rogo che ha devastato il deposito di una tipografia della capitale russa. Si tratta di giovani donne, tra i 20 e i 25 anni, secondo quanto riportato dall'Ansa, venute in Russia dal Kirghizistan per  guadagnarsi da vivere. Giovani madri, figlie, sorelle, emigrate per aiutare le proprie famiglie. 

    La tragedia si è consumata in un'area industriale nella zona  dell'autostrada Altufievskoie, nella periferia nordorientale di quell'enorme megalopoli che è Mosca. Stando alle testimonianze raccolte, le ragazze sono rimaste intrappolate in uno spogliatoio e "il fumo ha chiuso loro la via d'uscita". Si stavano cambiando per indossare le tute e iniziare il loro turno di lavoro: un turno massacrante, che - secondo una fonte anonima citata dalla Tass, l'agenzia di stampa russa - durava 12 ore, dalle otto del mattino alle otto di sera. Un solo giorno di riposo a settimana.

Podcast






***

E' online il Podcast
Notizie di Diario Prevenzione
 puntata n° 37  
28 giugno 2016

Il Notiziario



***
Per ascoltare le puntate precedenti
clicca qui





Emeroteca Rss

EMEROTECA RSS
di diario prevenzione



i titoli degli articoli e/o degli abstract appena pubblicati dalle Riviste scientifiche più importanti in materia di ambiente lavoro e salute.

EMEROTECA RSS


OH&S Global News
OH&S GLOBAL NEWS

Health and Safety NewsWire from Hazards

Act Now !


I contenuti di diario prevenzione sono distribuiti con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 2.5 Unported
Privacy Policy

visite dal 23 settembre 2013