mercoledì 30 luglio 2014
you are here: Home arrow Notizie arrow Recensioni arrow 19/11/10 - FIAT: FIOM, ORARI LAVORO PESANO SU SALUTE OPERAI
19/11/10 - FIAT: FIOM, ORARI LAVORO PESANO SU SALUTE OPERAI Stampa E-mail
Inserito da Editor   
venerdì 19 novembre 2010
19/11/10 - FIAT: FIOM, ORARI LAVORO PESANO SU SALUTE OPERAI


Salute degli operai a rischio a Melfi e Mirafiori, ma anche in altri stabilimenti Fiat in Italia. A denunciarlo è Fiom. Per le tute blu della Cgil, a Mirafiori su circa 5.500 lavoratori circa 1.500 si sono visti riconosciute "ridotte capacità lavorative".
Lo stesso sta accadendo nel sito di Melfi dove la stessa 'prognosi' è stata emessa per circa 2.200 addetti su 5.500."Ridurre i tempi delle pause o mettere la mensa a fine turno è contro la salute dei lavoratori e Fiat deve elaborare nuove forme di lavoro rispettose dei loro diritti", spiega il leader della Fiom, Maurizio Landini.

E sempre in tema di difesa dei diritti alla salute è sempre la Fiom a denunciare "come inaccettabile", il tentativo della direzione dello stabilimento Fiat di Termoli di "impedire alle lavoratrici che usufruiscono dei permessi di riposo 'per allattamento' di poter godere del diritto alla mezz'ora di mensa retribuita"
< Prec.   Pros. >
Newsletter


Vuoi ricevere la newsletter

di diario prevenzione 

gratuita nella tua email ?


Iscriviti


La newsletter è gratuita: riceverai al tuo indirizzo e-mail una rassegna stampa quindicinale contenente le principali novità pubblicate sui maggiori siti che di prevenzione dei rischi sul lavoro. La newsletter di diario prevenzione è il mezzo migliore per aggiornarsi.
L'iscrizione alla newsletter consente ai lettori e alle lettrici di proporre tematiche sulle quali saranno svolti approfondimenti e pubblicati dossier 







Notizie Salute Sicurezza Lavoro Ambiente 2014


Podcast Ipad






Per ascoltare le precedenti  puntate del Notiziario Podcast
di Diario Prevenzione
clicca qui


Se usi ipad o iphone clicca qui

E' online il


.
Podcast Audio.  Una Regione senza  Amianto, la Piattaforma della Cgil E.R. Intervista ad Andrea Caselli Cgil ER. ( 02/07/2014)

Una regione senza amianto.La piattaforma della Cgil Emilia Romagna per gestire il rischio amianto, dalla tutela dei lavoratori ex esposti ed esposti ai problemi della bonifica ambientale.
Intervista ad Andrea Caselli responsabile dell'Area Salute e Sicurezza nel lavoro  della Cgil Emilia Romagna a cura di Gino Rubini, editor di diario prevenzione. .

L'intervista audio ( durata 32 minuti )
 


Napo
  Napo in... When stress strikes

news rassegna.it



I contenuti di diario prevenzione sono distribuiti con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 2.5 Unported